martedì 10 dicembre 2019

Denuncia di Infortunio

Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail allo scorso mese di ottobre sono state 534.314, 240 in più rispetto alle 534.074 dei primi 10 mesi del 2018 (+0,04%).

Le denunce di   infortunio sul lavoro presentate all’Inail allo scorso mese di ottobre sono state 534.314, 240 in più rispetto alle 534.074 dei primi 10 mesi del 2018 (+0,04%).

Si è verificato un incremento solo dei casi avvenuti “in itinere” che sono passati da 80.534 a  82.535 (+2,5%), mentre quelli “in occasione di lavoro” registrano un calo dello 0,4% (da 453.540 a 451.779).

Il numero degli infortuni denunciati è diminuito dello 0,4% nella gestione Industria e servizi (dai 422.222 casi del 2018 ai 420.625 del 2019) e dello 0,3% in Agricoltura (da 28.036 a 27.947), mentre è aumentato del 2,3% nel Conto Stato (da 83.816 a 85.742).

A livello territoriale l’analisi evidenzia una diminuzione delle denunce di infortunio sul lavoro nel Nord-Ovest (-0,1%), nel Nord-Est (-0,4%) e al Sud (-0,6%), mentre nel Centro e nelle Isole l’aumento è stato pari, rispettivamente, all’1,2% e allo 0,8%.

Tra le regioni che hanno fatto registrare consistenti flessioni percentuali troviamo il Molise (-6,4%) e la Valle d’Aosta (-5,1%), mentre tra gli incrementi percentuali consistenti troviamo la Sardegna (+3,9%) e l’Umbria (+2,0%).

Per quanto riguarda i lavoratori extracomunitari si evidenza un incremento degli infortuni denunciati pari al 4,9% (da 66.167 a 69.429), mentre gli infortuni dei lavoratori italiani sono in calo dello 0,6% (da 446.694 a 444.051) e quelle dei comunitari dell’1,8% (da 21.211 a 20.832).

C’è da evidenziare un aumento degli infortuni del  2,8% tra coloro che hanno meno di 30 anni e del 2,7% tra i 55 e 69 anni. Sono diminuiti del 2,2%, invece, le denunce dei lavoratori appartenenti alla fascia di età tra i 30-54 anni,

Dott. Giuseppe Russo

Teknè Sicurezza e Formazione sul Lavoro s.r.l. ©2005-2021
Piazza Ragusa 60, 00182 Roma — Tel: 06.7029563

Iscrizione Registro Imprese RM-912378/1999 - Capitale sociale: € 80.000,00 i.v. - P. IVA e C.F. 05683131006